Cose da sapere sulla nicotina

//Cose da sapere sulla nicotina

Cose da sapere sulla nicotina

La nicotina, uno stimolante presente nelle piante di tabacco, crea la stessa dipendenza della cocaina o l’eroina, secondo molti medici.

Mentre la nicotina è legale, è illegale vendere o distribuire prodotti contenenti nicotina a persone di età inferiore ai 18 anni.

Il fumo di sigaretta è la fonte primaria di nicotina, un pacchetto di sigarette fornisce circa 250 “colpi” di sostanza.

Sono sempre meno le persone di età superiore ai 18 anni che fumano, ma questo rimane ancora la causa di morte più prevenibile negli Stati Uniti, con circa 480.000 morti all’anno.

Conosciuto anche come, i prodotti alla nicotina includono:

Classe di droga: la nicotina è classificata come stimolante.

Effetti indesiderati comuni: la nicotina è nota per causare diminuzione dell’appetito, aumento dell’umore, aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna, nausea, diarrea, migliore memoria.

Come riconoscere la nicotina

La nicotina viene raramente venduta come un prodotto, piuttosto si trova come ingrediente nei prodotti del tabacco come sigarette e alcuni prodotti per smettere di fumare come gomma e cerotti alla nicotina. La nicotina viene venduta come liquido per l’uso nelle sigarette elettroniche.

 

Cosa fa la nicotina?

Quando una persona inala il fumo di sigaretta, la nicotina nel fumo viene rapidamente assorbita nel sangue e inizia a colpire il cervello entro 10 secondi.

Una volta lì, la nicotina innesca una serie di reazioni chimiche che creano temporanee sensazioni di piacere e concentrazione. Ma queste sensazioni hanno vita breve e si placano in pochi minuti.

Queste reazioni chimiche includono il rilascio di adrenalina.

Fisicamente, l’adrenalina aumenta la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna. In questo caso, i fumatori possono avvertire una respirazione rapida e superficiale e la sensazione di un battito cardiaco accelerato. L’adrenalina dice anche al corpo di scaricare il glucosio in eccesso nel flusso sanguigno.

La nicotina inoltre riduce l’appetito e può contribuire alla perdita di peso in modi complessi.

Questa finta fame può però essere controllata: Come controllare la fame da spuntini quando smetti di fumare.

 

Tolleranza, dipendenza e ritiro

La nicotina crea molta dipendenza e, se usata regolarmente, il corpo e la mente imparano ad aspettarsi una certa quantità di nicotina ogni giorno.

È possibile creare rapidamente una tolleranza alla nicotina, richiedendo di più per raggiungere l’effetto desiderato. Questo è uno dei motivi per cui è così difficile (ma non impossibile) smettere di fumare.

 

Tolloranza

La nicotina è per lo più assorbita nel corpo attraverso i polmoni e le membrane nella bocca e nella gola. Può anche essere assorbito nel tratto gastrointestinale o nella pelle se si utilizza un cerotto alla nicotina.

La nicotina viene metabolizzata principalmente nel fegato e viene escreta attraverso le urine attraverso i reni e nelle feci. Quanto tempo rimane nel tuo sistema dipende da molti fattori, tra cui età, peso, tipo, frequenza d’uso e livelli di idratazione e attività fisica.

Detto questo, il periodo di tempo stimato è il seguente:

  • Test delle urine: da due a quattro giorni
  • Esame del sangue: da due a quattro giorni
  • Test della saliva: da uno a quattro giorni
  • Test del follicolo pilifero: fino a 90 giorni

Molti test antidroga di routine controllano la nicotina.

 

Dipendenza

La nicotina è una sostanza che crea dipendenza, che si trova in tutti i prodotti del tabacco, tra cui sigarette, pipe, sigari, tabacco da masticare, tabacco da fiuto, narghilè, sigarette elettroniche e altri dispositivi di svapo.

La nicotina attiva le stesse vie nel cervello di altri farmaci come la cocaina o le anfetamine, sebbene in misura minore.

La ricerca ha dimostrato che la nicotina aumenta il livello di dopamina nel cervello, un neurotrasmettitore responsabile delle sensazioni di piacere e benessere.

 

Ritiro

Man mano che il livello di nicotina scende nel sangue, le persone possono sentirsi nervose e agitate, questo è l’inizio del ritiro della nicotina.

Gli effetti acuti della nicotina si esauriscono in pochi minuti, quindi le persone che fumano devono continuare a dosarsi frequentemente durante il giorno per mantenere i piacevoli effetti della nicotina e prevenire l’astinenza dalla nicotina, che provoca una serie di sintomi fisici e psicologici:

  • Voglie di fumo
  • Irritabilità, irritabilità
  • Insonnia
  • Fatica
  • Incapacità di concentrazione
  • Mal di testa
  • Tosse
  • Gola infiammata
  • Costipazione, gas, mal di stomaco
  • Bocca asciutta
  • Mal di lingua e / o gengive
  • Gocciolamento nasale
  • Senso di oppressione al petto

 

Smettere di fumare con la riflessologia auricolare

La riflessologia auricolare è un metodo per smettere di fumare che consiste nello stimolare 25 punti del padiglione auricolare destro e 22 punti del padiglione auricolare sinistro tramite un elettrostimolatore.

Questo metodo per smettere di fumare toglie la causa della dipendenza fisica dal fumo: la nicotina.

Il micromassaggio effettuato dalle onde disgrega la patina dei veleni del tabacco accumulata attorno alle fibre nervose liberandolo istantaneamente dalla schiavitù del fumo, in soli 30 minuti, indolore e senza effetti collaterali.

Successivamente le tossine disgregate entrano nel circolo sanguigno per poi essere eliminate con le urine, la traspirazione ecc. permettendo una completa disintossicazione dell’organismo.

 

ACQUISTA SUBITO IL TRATTAMENTO PER SMETTERE DI FUMARE IN 20 MINUTI NEL TRATTAMENTO E’ COMPRESO:

  • 1 seduta Antismoking di 20 minuti per smettere di fumare
  • 4 sedute Antismoking GRATUITE in caso di ricaduta o per prevenzione (entro 6 mesi dal primo trattamento)
  • 1 integratore fitoterapico per promuovere il rilassamento e favorire il trattamento Antismoking

 

Clicca sulla scatola per accedere al pacchetto online:

 

Smetti di fumare in 20 minuti!

By |2019-11-05T12:14:47+01:0005 Novembre 2019|Senza categoria|0 Commenti

Scrivi un commento