I motivi subdoli dietro alcuni additivi per sigarette

Home/Notizie/I motivi subdoli dietro alcuni additivi per sigarette

I motivi subdoli dietro alcuni additivi per sigarette

Nell’aprile del 1994 le 5 principali società produttrici di tabacco hanno stato reso pubblico un elenco dei principali 599 additivi utilizzati nella produzione di sigarette.

Fino a quel momento, i componenti delle sigarette erano un segreto conosciuto solo dalle pochissime persone che facevano parte delle società che le producevano. Oggi rimangono ancora molte domande ma alcune ricerche hanno portato alla luce informazioni incredibili sugli additivi nelle sigarette.

I produttori di sigarette sostengono che questi additivi aggiungano sapore, o che siano usati come “aiuti alla lavorazione”, infatti non è dimostrato se le proprietà aggiuntive degli additivi siano state “progettate” per determinati scopi dalle grossi aziende di talabacco ma, nonostante ciò, i ricercatori concordano sull’intensificare il controllo su queste sostanze.

 

Gli effetti degli additivi per sigarette:

  • Dilatare le vie aeree così da consentire al fumatore di inalare il fumo più profondamente e depositare livelli più alti di catrame nei polmoni. Il cacao è un noto additivo con questo scopo.
  • Rallentare il metabolismo della nicotina, aumentando così l’esposizione del fumatore.
  • Anestetizzare la gola così da alleviare la sensazione di durezza del fumo.
  • Mascherare l’odore, la visibilità e l’irritazione del fumo di tabacco sull’ambiente.
  • Mascherare i sintomi premonitori di malattie associate al fumo di sigaretta.

 

Additivi comuni nel tabacco delle sigarette

I documenti sulle ricerche sul tabacco mostrano come le grosse aziende produttrici abbiano studiato modi per sviluppare sigarette che attirino più rapidamente ed accuratamente l’utente sulla nicotina.

Questo è possibile grazie a piante di tabacco geneticamente modificate e allo sviluppo di estratti di nicotina e all’utilizzo di tabacco in fogli come additivo nel processo di produzione.

 

Mentolo

Derivato da oli di menta, il mentolo è un altro additivo pensato per svolgere un ruolo significativo nell’introdurre favorevolmente i giovani al fumo.

Il mentolo è un lieve anestetico che, aggiunto alle sigarette, può alleviare l’irritazione della gola causata dal fumo di sigaretta.

L’Eugenolo è un altro additivo utilizzato come agente paralizzante per le dure conseguenze derivate dal fumo di sigaretta.

 

Acetaldeide

L’acetaldeide si forma quando vengono bruciati ingredienti e additivi per sigarette, compresi gli zuccheri. La ricerca sugli animali condotta da Philip Morris ha mostrato un effetto sinergico tra acetaldeide e nicotina. I ratti premevano una barra in più per la combinazione delle due sostanze chimiche che per una sola.

Se i dati fossero generalizzati all’uomo, verrebbero associati a un aumento pari a quello di un bignè per sigaretta a causa dell’effetto sinergico di nicotina e acetaldeide nel fumo di tabacco.

 

Prodotti tossici quando le sigarette sono accese

Come accennato in precedenza, la combustione di additivi alimentari benigni da soli e in combinazione con altri additivi può creare nuovi composti chimici che sono pericolosi per la salute umana.

E, a peggiorare le cose, i pesticidi utilizzati nell’agricoltura del tabacco e i metalli pesanti presenti naturalmente nel suolo, alcuni dei quali radioattivi, possono indugiare e spostarsi sul prodotto finito (e sul consumatore).

 

Eliminare la nicotina nel tuo corpo.

La riflessologia auricolare è un metodo per smettere di fumare che consiste nello stimolare 25 punti del padiglione auricolare destro e 22 punti del padiglione auricolare sinistro tramite un elettrostimolatore.

Questo processo sui ricettori va toglie la causa della dipendenza fisica dal fumo: la nicotina.

Il micromassaggio effettuato dalle onde disgrega la patina dei veleni del tabacco accumulata attorno alle fibre nervose liberandolo istantaneamente dalla schiavitù del fumo, in soli 30 minuti, indolore e senza effetti collaterali.

Successivamente le tossine disgregate entrano nel circolo sanguigno per poi essere eliminate con le urine, la traspirazione ecc. permettendo una completa disintossicazione dell’organismo.

Per questo è diverso da ogni altro metodo: va ad interrompere quel ciclo vizioso nicotina-buon umore, che crea assuefazione e dipendenza.

 

ACQUISTA SUBITO IL TRATTAMENTO PER SMETTERE DI FUMARE IN 20 MINUTI NEL TRATTAMENTO E’ COMPRESO:

  • 1 seduta Antismoking di 20 minuti per smettere di fumare
  • 4 sedute Antismoking GRATUITE in caso di ricaduta o per prevenzione (entro 6 mesi dal primo trattamento)
  • 1 integratore fitoterapico per promuovere il rilassamento e favorire il trattamento Antismoking

Clicca sulla scatola per accedere al pacchetto online:

 

Smetti di fumare in 20 minuti!

Di |2020-02-07T21:57:40+01:0007 Febbraio 2020|Notizie|0 Commenti

Scrivi un commento

Torna in cima