17 inquietanti fatti sul mondo del fumo

//17 inquietanti fatti sul mondo del fumo

17 inquietanti fatti sul mondo del fumo

Se sei ancora indeciso sullo smettere di fumare, questi fatti sul fumo ti aiuteranno a ripensare la tua idea. Una delle più grandi difficoltà è affrontare il pensiero che smettere di fumare sia un problema che puoi affrontare in seguito, invece i fatti sul fumo di oggi suggeriscono che il tempo non è dalla tua parte.

Molti considerano la cessazione del fumo come un passo verso una vita più lunga e più sana, ma pochi considerano in maniera altrettanto importante le conseguenze dell’inattività e del non scegliere di smettere di fumare.

Leggendo questi fatti sul fumo puoi fare una scelta più informata e prendere le misure necessarie per liberare l’abitudine una volta per tutte. Non devi crederci sulla nostra parola, lasciamo che i numeri parlino da soli.

 

17 Fatti e statistiche sul fumo

  1. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) oggi ci sono 1,1 miliardi di fumatori nel mondo. Se la tendenza continua così, tale numero dovrebbe aumentare a 1,6 miliardi entro il 2025. (rischi del fumo tra giovani)
  2. Il tabacco uccide più di sei milioni di persone ogni anno, traducendosi in una morte per fumo ogni cinque secondi. Sono un milione di morti in più rispetto a ogni anno a causa dell’HIV, della tubercolosi e della malaria combinate
  3. In media, il fumo ridurrà di 13 anni l’aspettativa di vita.
  4. Il cancro al polmone non è l’unico tumore maligno che si può ottenere dal fumo, ma anche cancro della vescica, sangue, midollo osseo, cervice, colon, esofago, reni, laringe, fegato, bocca, pancreas, retto, stomaco e gola.
  5. Oltre al cancro, il fumo può aumentare il rischio di malattie coronariche e ictus dal 200% al 400%.
  6. In tutto il mondo, vengono acquistati circa 10 milioni di sigarette al minuto, 15 miliardi venduti al giorno e oltre cinque trilioni vengono prodotti e utilizzati ogni anno.
  7. Una sigaretta tipica può contenere da otto a nove milligrammi di nicotina.
  8. Secondo uno studio pubblicato su Archives of Toxicology, vi è abbastanza nicotina in cinque sigarette da uccidere un adulto medio se ingerita per intero. Detto questo, la maggior parte dei fumatori riceve in media da uno a due milligrammi per sigaretta, di cui 0,03 milligrammi vengono assorbiti nel flusso sanguigno.
  9. Ci sono oltre 4.000 sostanze chimiche nel fumo di tabacco, di cui oltre 250 sono note per essere dannose, più di 50 sono note per causare il cancro e 11 sono classificate come cancerogene.
  10. Il benzene è una delle principali cause di leucemia mieloide acuta. Non sorprende che il fumo di sigaretta sia la principale fonte di benzene.
  11. Il piombo radioattivo, il polonio e l’acido cianidrico si trovano tutti nel fumo di sigaretta. Gli appassionati di storia riconosceranno l’idrogeno cianuro come un composto usato nella seconda guerra mondiale come agente genocida.
  12. Dei sei milioni di decessi correlati al fumo segnalati in tutto il mondo ogni anno, 890.000 (o circa il 15 percento) sono il risultato del fumo passivo.
  13. Le statistiche suggeriscono che 5,6 milioni di bambini che vivono oggi negli Stati Uniti moriranno di una malattia legata al fumo. Ciò equivale a uno su 13 bambini.
  14. Circa un quarto dei giovani che vivono nella regione del Pacifico occidentale (composta da Asia orientale, Pacifico e Oceana) morirà a causa del consumo di tabacco.
  15. Solo il 20 percento della popolazione mondiale è protetta dalle leggi sul fumo, soprattutto nei paesi ad alto reddito.
  16. A livello globale, l’uso del tabacco ha causato oltre 100 milioni di vittime nel 20 ° secolo. Si prevede che ne richiederà un altro miliardo nel corso del 21 ° secolo, a meno che non vengano compiuti seri sforzi contro il fumo su scala globale.
  17. L’OMS ha concluso che la metà di tutti i fumatori morirà a causa dell’uso del tabacco.

Se sei un fumatore che desidera smettere di fumare, e oggi decidi di fare il lavoro necessario per smettere di fumare, non te ne pentirai.

 

Smettere di fumare con la riflessologia auricolare

La riflessologia auricolare è un metodo per smettere di fumare che consiste nello stimolare 25 punti del padiglione auricolare destro e 22 punti del padiglione auricolare sinistro tramite un elettrostimolatore.

Questo metodo per smettere di fumare toglie la causa della dipendenza fisica dal fumo: la nicotina.

Il micromassaggio effettuato dalle onde disgrega la patina dei veleni del tabacco accumulata attorno alle fibre nervose liberandolo istantaneamente dalla schiavitù del fumo, in soli 30 minuti, indolore e senza effetti collaterali.

Successivamente le tossine disgregate entrano nel circolo sanguigno per poi essere eliminate con le urine, la traspirazione ecc. permettendo una completa disintossicazione dell’organismo.

 

Per questo è diverso da ogni altro metodo: va ad interrompere quel ciclo vizioso nicotina-buon umore, che crea assuefazione e dipendenza.

Fonte: Università degli studi Aquila

 

ACQUISTA SUBITO IL TRATTAMENTO PER SMETTERE DI FUMARE IN 20 MINUTI NEL TRATTAMENTO E’ COMPRESO:

  • 1 seduta Antismoking di 20 minuti per smettere di fumare
  • 4 sedute Antismoking GRATUITE in caso di ricaduta o per prevenzione (entro 6 mesi dal primo trattamento)
  • 1 integratore fitoterapico per promuovere il rilassamento e favorire il trattamento Antismoking

 

Clicca sulla scatola per accedere al pacchetto online:

 

Smetti di fumare in 20 minuti!

By |2019-11-26T13:05:59+01:0026 Novembre 2019|Notizie|0 Commenti

Scrivi un commento