Fatti importanti sulla nicotina

Home/Notizie/Fatti importanti sulla nicotina

Fatti importanti sulla nicotina

La nicotina è un composto organico, un alcaloide parasimpaticomimetico tossico, prodotta prevalentemente dalla pianta del tabacco.

È nota per essere l’ingrediente che crea dipendenza nei prodotti contenenti tabacco. Erroneamente è diffusa l’idea che la nicotina sia una sostanza chimica innocua.

Sono state condotte diverse ricerche sulla nicotina e su come influisca sul nostro corpo, e alcuni di questi fatti potrebbero sorprenderti.

 

Come la nicotina influenza la chimica del corpo

Quando inalata, la nicotina viaggia rapidamente verso il cervello (in media ci mette 10 secondi per arrivare). Qui si attacca ai recettori. Questo avvia una catena di reazioni chimiche che influenzano numerose funzioni corporee.

La nicotina è uno stimolante, ma a seconda dello stato mentale e fisico del fumatore, può essere percepita come energizzante o rilassante.

Tutti i fumatori hanno familiarità con la sensazione del cuore che aumenta di battiti o di una respirazione più frenetica. L’adrenalina, l’ormone del: “lotta o fuggi” è responsabile di questi effetti. Quando la nicotina raggiunge il cervello, questo rilascia l’adrenalina, aumentando la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna e limitando il flusso sanguigno al cuore. Fonte.

L’adrenalina manda un segnale al corpo di spostare il glucosio in eccesso nel flusso sanguigno. Allo stesso tempo, la nicotina impedisce il rilascio di insulina dal pancreas, che eliminerebbe lo zucchero in eccesso dal sangue. Il risultato è che i fumatori spesso sono in uno stato di iperglicemia, il che significa che hanno più zucchero nel sangue di quanto non sia normale. L’alto livello di zucchero nel sangue attenua la fame, questo è uno dei fattore che contribuisce alla scomparsa dell’appetito. Fonte.

La dopamina è un altro neurotrasmettitore che si attiva quando la nicotina raggiunge il cervello. La dopamina provoca sentimenti di euforia e si ritiene che svolga un ruolo significativo nella dipendenza.

Nicotina: tutto ciò che hai sempre avuto paura di chiedere.

 

La nicotina è veleno

La nicotina è estremamente velenosa. Sebbene non sia ancora stata stabilita una cifra esatta per una dose letale, uno studio recente ha stimato un limite massi di 0,5–1 g. (quanta nicotina serve per uccidere)

Detto questo, nessun prodotto del tabacco contiene abbastanza nicotina da causare un sovradosaggio fatale se usato adeguatamente. Ad esempio, una sigaretta contiene circa 10 mg di nicotina, ma la maggior parte di essa va in fumo, solo un milligrammo di nicotina viene inalata dal fumatore.

La nicotina può essere letale per i bambini in dosi di soli 10 milligrammi.

Le piante producono nicotina per proteggersi dai predatori e le persone usano la nicotina nei pesticidi per lo stesso motivo

La nicotina può essere assorbita attraverso la pelle, che è il metodo di somministrazione con il cerotto alla nicotina. Una fuoriuscita di soluzione di nicotina di sigaretta elettronica può essere pericolosa per questo motivo.

I ricercatori hanno scoperto che la nicotina nel fumo passivo può essere assorbita attraverso la pelle nuda esposta al fumo. Può anche essere assorbito nella pelle dagli indumenti contaminati dalla nicotina. (fonte)

 

Rischi di esposizione alla nicotina per i bambini

La nicotina è presente nel residuo lasciato dal fumo di sigaretta in un ambiente chiuso, noto anche come fumo di terza mano. Ciò rappresenta un pericolo per i bambini piccoli che possono ingerire nicotina attraverso i giocattoli. (fonte)

Per questo si consiglia di tenere questi articoli fuori dalla portata dei bambini.

Negli uomini, la nicotina può ridurre la capacità di fecondazione degli spermatozoi fino al 75% .

Provocando la costrizione dei vasi sanguigni, la nicotina è molto pericolosa per le madri in gravidanza, infatti questo si traduce in meno ossigeno e meno nutrimento per il feto.

Inoltre, la nicotina attraversa facilmente la barriera placentare e può essere rilevata sia nella circolazione fetale che nel liquido amniotico. Al momento, non è noto quanta nicotina in vitro sarebbe considerata fatale per il feto

La nicotina si accumula nel latte materno, viene trasmessa ai lattanti e sembra influenzare i loro schemi di sonno.

 

Come la nicotina può danneggiare la tua salute

La ricerca ha scoperto un legame tra nicotina e danno alle cellule vascolari, contribuendo alla formazione di placche che portano a malattie cardiache. (fonte)

La nicotina rallenta la produzione di cellule produttrici di ossa chiamate osteoblasti. Questo prolunga la guarigione quando le ossa sono rotte. (fonte)

La nicotina inibisce l’apoptosi, un processo che rimuove le cellule indesiderate nel corpo (morte cellulare programmata). Poiché alcune delle cellule colpite dall’apoptosi sono mutazioni che potrebbero diventare cancerose in futuro, l’inibizione di questa importante funzione può contribuire a malattie potenzialmente letali. (fonte)

Il fumo è un noto fattore di rischio per la malattia degenerativa del disco. La nicotina e il monossido di carbonio nelle sigarette impediscono alle cellule del disco spinale di assorbire i nutrienti vitali nel sangue, il che a sua volta porta alla disidratazione prematura e alla degenerazione dei dischi spinali.

La nicotina è tra i più tossici di tutti i veleni.

È un errore pensare che l’uso di nicotina in una forma che non coinvolga le sigarette sia innocuo. Prodotti come il tabacco senza fumo e le sigarette elettroniche possono essere considerati meno dannosi rispetto al fumo di sigaretta, ma comportano anche notevoli rischi per la salute.

Benefici per la salute quando smetti di fumare.

 

Fumare è una dipendenza che si basa su cambiamenti delle funzioni cerebrali.

Se vuoi saperne di più, leggi questo articolo.

Fumando, la nicotina raggiunge il cervello in 8-10 secondi legandosi ad alcuni recettori situati nel cervello, e li va ad attivare. Questi ricettori creano la sensazione di piacere che si infonde nel tuo corpo. Con il tempo il tuo organismo si abitua a questi stimoli e non ne può più fare a meno.

La nicotina è assolutamente una droga per il cervello e per il tuo organismo in generale. Per questo quando provi a smettere piano piano, oppure ti dici: “domani non fumo più“, spesso fallisci.

Devi andare ad eliminare la nicotina nel tuo corpo.

Per questo io adopero la riflessologia auricolare. (Certificata dall’Università degli studi dell’Aquila)

Andrai a smettere di fumare:

  • In modo naturale:portando il tasso di endorfine ad un livello sufficiente si può eliminare la dipendenza fisica dalla nicotina.
  • Grazie al LASER (laser a freddo che non emette né calore, né luce) che produce un fascio di energia diretto in dei punti nell’orecchio esterno (terminali nervosi) l’organismo produrrà autonomamente le endorfine naturali.
  • Togliendo gli effetti della nicotina, si andrà a riattivare la produzione naturale di endorfine. Potrai fare a meno della tua dose di nicotina. L’organismo riprenderà a produrre autonomamente, senza dover ricorrere al fumo.
  • Questo metodo è perfettamente indolore, privo di controindicazioni e di effetti secondari. Lo si può usare su una donna in stato di gravidanza come su di un malato di cuore.

 

ACQUISTA SUBITO IL TRATTAMENTO PER SMETTERE DI FUMARE IN 20 MINUTI NEL TRATTAMENTO E’ COMPRESO:

  • 1 seduta Antismoking di 20 minuti per smettere di fumare
  • 4 sedute Antismoking GRATUITE in caso di ricaduta o per prevenzione (entro 6 mesi dal primo trattamento)
  • 1 integratore fitoterapico per promuovere il rilassamento e favorire il trattamento Antismoking

Clicca sulla scatola per accedere al pacchetto online:

 

Smetti di fumare in 20 minuti!

Di |2019-12-23T13:51:19+01:0023 Dicembre 2019|Notizie|0 Commenti

Scrivi un commento

Torna in cima